Linguine agli scampi made in camping

18/09/2013 - Cucina e contorni

Chi ha detto che in campeggio non si possono cucinare manicaretti? Noi che siamo dei professionisti del campeggio o degli “esperti”, come a qualcuno piace dire, nel camping di Laida nei pressi di Mundaka, la spiaggia sulla costa basca amata dai surfisti, ci siamo preparati niente meno che un bel piatto di linguine agli scampi per cena!

Non è stato facile, perché non avevamo con noi la lanterna, dimenticata presso la tappa precedente del nostro viaggio (a volte anche gli esperti possono commettere degli errori) e le materie prime scarseggiavano, ad eccezione degli ottimi scampi pescati nell’oceano spagnolo e comprati in un supermercato di Guernika.

Abbiamo fatto soffriggere un paio di spicchi d’aglio con un goccio d’olio in una pentola, poi abbiamo aggiunto gli scampi e li abbiamo fatti cuocere aggiungendo del prezzemolo tritato. Nel frattempo, dopo aver salato e portato l’acqua a ebollizione, abbiamo cotto la pasta. Infine abbiamo scolato le linguine al dente e le abbiamo versate in una ciotola assieme agli scampi.

Abbiamo dovuto affidarci unicamente alla fioca luce di una torcia e alle nostre papille gustative ma il risultato è stato ottimo! Una vera bontà accompagnata da un bicchiere di vino bianco fruttato della Rioja, la regione spagnola famosa per le vigne.

 Giulia Mantovani