Il lato B porta fortuna

13/06/2012 - Cucina e contorni

Ci sono i b-side scolpiti come quelli immortalati nella pubblicazione “Culo” dall’obiettivo del fotografo americano Raphael Mazzucco e quelli pronti a essere sgranocchiati ideati e preparati dalla mia amica Claudia Deb.

Biscotti lato B
Se le vostre amiche sono in palestra a ritmo di Zumba e gli amici sudano al desiderio di reincarnarsi in una tartaruga, ecco come augurar loro una buona estate, tanta fortuna, strappando un sorriso.
Brasiliana, tanga, perizoma, basta indossare un po’ di fantasia. L’ingrediente segreto è la pasta frolla cotta a puntino grazie alle temperature bollenti del vostro forno e decorata con la glassa reale. Realizzati per la rubrica di Luciano Pignataro trovate il procedimento a questo link http://www.lucianopignataro.it/a/il-cake-designer-di-claudia-deb-biscotti-il-lato-b-della-fortuna-2/22228/
a cui integro di seguito la ricetta della pasta frolla, che non è un dettaglio. La prima volta che li ho sperimentati, infatti, ho commesso l’errore di utilizzare la margarina e qualcuno è venuto fuori con l’effetto buccia d’arancia. Se non amate le imperfezioni, allenatevi. Buona seduta in cucina!

Alessia Impagliazzo

biscotti della fortunaPasta Frolla

Ingredienti
1 uovo
100 gr di burro
100 gr di zucchero
200 gr di farina
buccia di limone non trattato

Procedimento
Disponi la farina sul piano di lavoro. Unisci il burro freddo tagliato a pezzetti. Effettua la sabbiatura sfregando velocemente il burro con la punta delle dita, per intriderlo di farina. Disponi il composto “sabbiato” a fontana. Metti al centro lo zucchero e l’uovo. Lavora rapidamente impastando insieme tutti gli ingredienti quel tanto che basta ad amalgamarli. Forma una palla, avvolgi nella pellicola e fai riposare in frigorifero per un paio d’ore.