Il riso dell’Imperatore, vegano

19/04/2012 - Cucina e contorni

Anche in Campania si è abbattuto il mini uragano Lucy. Mentre pensavo “non può piovere per sempre”, l’ANSA annunciava la sospensione dei collegamenti con le isole e l’American’s Cup veniva posticipata di un giorno.

Riso dell'Imperatore

Così, prigioniera in casa, in modalità “Grande Fratello”, domenica mi sono messa a sbirciare un po’ di foto e mi sono accorta che non vi ho mai dato la ricetta del Riso dell’Imperatore di Marina Grella. Chi è Marina Grella? (tono alla Gabriele Cirilli) Ricordate? Marina è la mia amica vegana. Lo scorso anno per proporre e far conoscere il suo life style anche agli onnivori come me, organizzò una serie di aperitivi gustosissimi senza utilizzare ingredienti di origine animale. Può dirsi soddisfatta, perché da tre settimane provato a eliminare la carne dalla mia dieta. Senza sostituirci a medici e raccogliere proseliti a mo’ di setta, vi propino questo mix di gusto e consistenze adatto a tutti. Direi di provarci subito e di accompagnarlo a un bel bicchiere di vino bianco che, come si direbbe da queste parti, é proprio la morte sua!

Riso dell’Imperatore

Ingredienti (per due persone)
180 gr riso Venere
30 gr di pinoli
1 avocado maturo
olio evo q/b
sale integrale q/b

Procedimento
Bollite il riso in acqua salata stando attenti a lascialo croccante. Nel frattempo affettate a piccoli quadratini l’avocado. Assemblate il tutto, aggiungendo i pinoli e l’olio. Servitelo tiepido.