Una pizza speciale

05/03/2012 - Cucina e contorni

Alberico Nunziata e Sara Porro

«Ore 21:42. Per una volta, Spyros lo dichiara: ha bisogno di fortuna, perché non sa cosa sta facendo! Si dice che la dea bendata aiuti gli audaci, vedremo. Luisa, intanto, non ha calcolato il rilascio di sangue del piccione in cottura. La postazione di Imma continua a essere confusa, e Barbieri accusa Cracco di averla mandata in tilt».
I commenti si aggiornano di minuto in minuto. Sembra tanto che Sara Porro, redattrice di Dissapore.com, sia alle prese con un soliloquio o faccia esercizio per la telecronaca calcistica della serie: avanza, passa in vantaggio e tira la pasta al dente e invece no, con lei, nel Liveblog Masterchef Italia, una schiera di seguaci del talent show culinario (andato in onda su Cielo tv http://masterchef.cielotv.it/ ) che rispondono, condividono, twittano. Attenzione, la pagina non si aggiorna in automatico, procedete con il refresh, si legge in alto.
Dal virtuale al reale il passo è breve. Solitudini, o quel tanto che basta, si incontrano e allora via a commenti conditi con sale e peperoncino per gli chef in gara, senza pietà, come i giudici che bacchettano e bocciano questo
o quello. Dalla gastronomia si scivola ai messaggi personali e persino agli incontri. C’è già chi, in preda a una serie di sintomi da dipendenza acuta, aspetta la seconda stagione.
A parlar di cibo viene fame e allora prendete carta e penna, annotate e mettete nel carrello pere, mozzarella, taleggio e trevisana per una pizza molto particolare. La ricetta è di Alberico Nunziata, uno degli chef concorrenti, e conquista con un sapore tutto nuovo per cui vale la pena tradire, almeno una volta, la regina Margherita.
L’occasione per incontrarlo, degustare, chiacchierare nasce grazie all’appuntamento “Dal Live Cooking al Live Blogging” alla Triennale di Milano per il ciclo Open Food curato da Gianluca Biscalchin, promosso da Vodafone ed Edizioni Zero (ci sono altre sessioni come quelle dedicate al Design, all’Arte, alla Musica, allo Sport alla Famiglia, quindi se siete curiosi cliccate qui http://vfopen.vodafone.it/home).
Alberico, come si legge nella sua biografia, è riuscito a trasformare un’ossessione (quella per il cibo) in creatività e inventiva, oggi potete seguirlo sul suo sito www.cuocoalberico.com e in tv con Paola Saluzzi in Buongiorno Cielo.
Attenzione a puntare il vostro trancio, perché la pizza si volatilizzerà in un batter d’occhio, neanche il tempo per un click.

Alessia Impagliazzo

Per la pizza taleggio e pere

Ingredienti
500 gr farina 00
200 ml di acqua
25 gr di lievito di birra
un pizzico di zucchero (per favorire la lievitazione)

Per stenderla un po’ di farina di mais

Condimento
Mozzarella
Taleggio
Pere Williams
Radicchio di chioggia
Olio evo

Procedimento
L’impasto della pizza dovrà lievitare due volte. Per stenderla usate della farina di mais che darà in cottura una consistenza più croccante. Quindi procedete con il condimento: la mozzarella, le pere e la trevisana tagliate a julienne, il taleggio e un po’ d’olio evo. Cottura: in forno a 240° per 20 minuti.